Raffaele Tassone

Nasce a Soverato il 2 Aprile 1990. Intraprende gli studi universitari presso il “Politecnico Internazionale Scientia et Ars” di Vibo Valentia conseguendo col massimo dei voti e la lode, lalaurea Magistrale in “Musica, Scienza e Tecnologia del Suono”, parallelamente presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” (VV) consegue la laurea in “Canto lirico” con il massimo dei voti e la lode. Attualmente presso il
Torrefranca segue il corso magistrale, perfezionandosi sotto la guida del Tenore Josè Raùl Hernàndez. Oltre al percorso universitario e accademico, consegue il diploma in Musicoterapia. Per curare al meglio gli aspetti vocali intraprende gli studi di alto perfezionamento con i Maestri Alberto Gazale, Elena Lo Forte. Vincitore del 2° e 3° Premio al Concorso Internazionale “Città di Greci”, vincitore del Concorso Europeo “Città di Filadelfia” 1° premio, si aggiudica il 1° premio assoluto al Concorso Internazionale “Orfeo Stillo” conseguendo borsa di studio e la medaglia al merito. È inoltre premiato come finalista al Concorso Lirico Internazionale “Salvatore Licitra” (MI) ed è finalista del Concorso Lirico Internazionale “Andrea Chénier”di Foggia. Nel Marzo del 2016 esegue lo Stabat Mater di G. Rossini e La Messa KV220 di W.A. Mozart sotto la direzione orchestrale del M° Michele Santorsola. Nel Maggio dello stesso anno debutta la Messa da Requiem di G.Verdi presso la “Casa Verdi” di Milano con la direzione del M° Marzio Fullin. L’8 Aprile in occasione del “Concerto lirico omaggio a Ebe Stignani” si esibisce alla presenza del M° Riccardo Mutie del M° Giuseppe Montanari presso il Teatro C. Goldoni di Bagnacavallo (RA). Il 13 Settembre 2017 allo Spasimo di Palermo, è Rodolfo ne La Bohème di G. Puccini con la direzione orchestrale del M° Sergio Oliva. Il 28 e 29 Ottobre dello stesso anno e il 28 Gennaio 2018, presso la sede degli “Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano”, e presso la Casa Verdi di Milano è Luigi ne Il Tabarro di G. Puccini con la direzione del M° Marzio Fullin. Il 26 Novembre 2017 esegue la Messa da Requiem di G. Verdi sotto la direzione del M° Concetta Anastasi presso la Basilica di Siena. Nel Dicembre del 2018 è protagonista di una tournee di concerti in Canada presso il Centro Scuola di Cultura Italiana nella città di Toronto. L’1 Gennaio 2019 è solista nel Concerto di Capodanno al Teatro A. Rendano di Cosenza, sotto la direzione del M° Giuseppe Finzi. Nel Maggio del 2019 viene premiato a Milano come unico italiano scelto per la finalissima di Tokyo (Teatro Opera City) del III Concorso Vittorio Terranova.