Abenauara Graffigna

Soprano

Nata a Las Palmas de Gran Canaria, ha iniziato la sua formazione musicale studiando pianoforte ed in seguito a cantare, specialità in cui ha ottenuto il titolo professionale presso il Conservatorio di quella città. Combina studi musicali con una laurea in Geografia ottenuta presso l’Università di Las Palmas de Gran Canaria. Si trasferisce a San Sebastián, per proseguire lo studio del canto presso la Scuola Superiore di Musica dei Paesi Baschi, Musikene,
con il soprano Ana María Sánchez e repertorio con Itziar Barredo, completando la sua formazione con il regista Horacio Rodriguez de Aragon, il soprano Almudena Ortega e il repertorio Josu Okiñena. Ottiene il titolo superiore di canto a Pamplona con i voti più alti della mano di Mariló Isturiz e Idoia Somoza. Ha perfezionato lavorando con maestri come Ileana Cotrubaş, Ana Luisa Chova, Carlos Mena, Maria Oran, Carlos Alvarez, Carlos Chausson e Isabel Rey. Attualmente lavora con il tenore Juan Lomba. Come solista, ha interpretato i ruoli di Amina (La Sonnambula di V. Bellini) al Teatro Jovellanos, Lisa (La sonnambula di Bellini) nel Teatro Pérez Galdós a Las Palmas il mese scorso con Jessica Pratt, Frasquita (Carmen G. Bizet) nello stesso teatro nella stagione 2018, Die Königin der Nacht (Il flauto magico di Mozart) nel Teatro Principale Antzokia Vitoria, Berenice (L’occasione fa il ladro di Rossini), Serpetta (La finta Giardiniera di Mozart), Pauline (Toy Shop de Seymour Barab) nel teatro Arriaga di Bilbao, Anagilda (la Fede ne’tradimenti di Attilio Ariosti) in anteprima nazionale dell’opera, tra gli altri. Nel campo della liederistica e oratorio ha interpretato Te Deum di Dvorak al Teatro Monumental di Madrid, il Kursaal di San Sebastián e l’Auditorium di Zaragoza, Il Requiem di Mozart all’Auditorium Manuel de Falla di Granada, Requiem di G. Fauré al Teatro Gayarre, la Messa dell’Incoronazione di W. A. Mozart, la negazione di Pietro M. A. Charpentier, o la storia di Giobbe di G. Carissimi. Ha cantato numerosi recitali in Gran Canaria, Paesi Baschi, Navarra e Castilla y Leon, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Navarra, e pianisti di Rubén Fernández Aguirre, Raul del Toro, Arkaitz Mendoza e Rinaldo Zhok. È stata parte di Novalux Ensemble, un gruppo professionale dedicato all’interpretazione della musica storica diretto da Josep Cabre, con la quale ha fatto concerti in tutta la geografia spagnola, a cantare nei maggiori festivali e diversi tour di Francia e Germania. Con questo gruppo, ha registrato diverse volte come solista per Radio 2 de Rne, Radio France, oltre a tre album di recupero del patrimonio navarrese. Dall’ottobre 2014 ha unito la sua carriera di solista all’insegnamento, occupando la cattedra di canto al Conservatorio di musica di Castilla y León.