Claudio Maria Micheli

Direttore d’Orchestra

Claudio Micheli 4

E’ nato a Roma dove, giovanissimo, ha iniziato i suoi studi musicali.
Si è diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio di Santa Cecilia, sotto la guida del M° D’Amario.
Si è perfezionato, inoltre, con i Maestri M. Barrueco, J. Tomas e L. Brower svolgendo una notevole attività concertistica sia in Italia che all’estero.
La passione per l’opera lirica gli ha fatto intraprendere lo studio della composizione ed in seguito della direzione d’orchestra.
Si è perfezionato così nel repertorio lirico e nel 1991 ha debuttato con una serie di concerti nei più grandi teatri della Germania con il tenore Giuseppe Di Stefano riscuotendo un incredibile successo.
Da allora si è esibito, dirigendo più di 500 spettacoli tra opera e sinfonico, nelle più importanti manifestazioni concertistiche internazionali. Ha già ricevuto, per la sua breve ma intensa attività, la Targa d’oro “Mario Del Monaco” e la Targa d’oro “Ferruccio Tagliavini”.
Accanto al repertorio lirico, di cui è specialista, si dedica, con medesimo successo, al grande repertorio sinfonico, come direttore principale ed ospite di numerose istituzioni meritandosi ovunque ampi consensi e riconoscimenti.
Ha collaborato dal 2000 al 2003 con il Maestro Ennio Morricone.
Accanto ad una intensa attività concertistica, sia in Italia che all’Estero, affianca quella della promozione musicale, quale direttore del coro polifonico ” R. Giovannelli” e direttore artistico del Centro Musicale “A. Corelli” .
E’ stato direttore principale del “Farnese Ballet Festival” di Piacenza, del “Vigevano Ballet Festival”, e attualmente di “Lario Lirica” di Como e dell’Arlecchino d’Oro” di Mantova.
Nel 2008 al Teatro dell’Opera di Roma ha ricostruito e diretto in prima esecuzione assoluta in epoca contemporanea il balletto La Regina del Nilo di Leo Delibes.

Nel novembre 2008 ha diretto in forma di concerto un’edizione di Attila di Giuseppe Verdial Teatro degli Animosi di Carrara. Nel ruolo di Adabella ha cantato il celeberrimo soprano Dimitra Theodossiu, la migliore interprete verdiana dei nostri tempi.

Il suo repertorio
OPERA
Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata, Aida, Otello, Nabucco , Don Carlo, Un Ballo In Maschera, La Forza Del Destino, Macbeth, Tosca, Boheme, Madama Butterfly, Manon Lescaut, Turandot, Il Trittico, I Pagliacci, Cavalleria Rusticana, L’elisir D’amore, Don Pasquale, Lucia Di Lammermoor, Manon, Carmen, Faust, Andrea Chenier, La Cena Delle Beffe, Siberia, Norma, La Sonnambula, Il Barbiere Di Siviglia, La Gazza Ladra, Mose’, Don Giovanni, Nozze Di Figaro, Etc.
SINFONICO-CORALE
Adam, Albinoni, Bach, Beethoven, B. Marcello, Brahms, Britten, Corelli, Chopin, Debussy, Gershwin, Grieg, Haydn, Haendel, Mendelssohn, Mozart, Mussorgsky, Orff, Prokofiev, Poulenc, Ravel, Rossini, Schubert, Schumann, Tchaikowsky, Verdi, Vivaldi, Etc.